Il quindicenne Angelo Chiappa conquista il 3° CAT del TC Offanengo

Questo articolo è presentato da:

Sì è concluso il 4 Trofeo Osteria Giosano con un grande successo su tutti i fronti: dai partecipanti ben 99 iscritti, abbattuto ancora un record, lo scorso anno erano 77 gli iscritti, al bel gioco e correttezza in campo all’ottima organizzazione da parte dello staff del tennis Offanengo.

Sono stati redatti due tabelloni uno intermedio di 4^ categoria ed il tabellone finale di 3^ che ha visto incontri di buon livello. Nel tabellone finale sono entrati 9 giocatori provenienti da quello intermedio, tra cui i  portacolori offanenghesi Cassaghi, Fusari, Spirelli e Bernardo che seppur  usciti al primo turno hanno disputato ottimi match contro giocatori di classifica 3.5…

Il tabellone di terza categoria caratterizzato da un livello di gioco più che buono, aveva come  teste di serie Provana (numero 1 del TC Offanengo), Serniotti (numero 2 del TC Bergamo), Chiappa (numero 3 del TC Crema), Elefante (nunero 4 del TC Basilicata),dietro di loro a farsi strada Bisicchia, Kumar sharma ankit, Patrini e il maestro del circolo offanenghese Bani Pier Luigi.

A dimostrazione dei match molto combattuti, molti  incontri sono finiti al terzo set e a volte a notte inoltrata nella settimana più calda del torneo con atleti impegnati al massimo con recuperi sempre al limite.

In semifinale si sono incrociati Provana Luca e Chiappa Angelo, in cui l’ha spuntata il portacolori del tc crema per 6\2 6\3 disputando un incontro buono con Provana che pian piano sta ritrovando la forma migliore. Nella seconda semifinale Bani Pier Luigi ha incontrato Bisicchia Giuseppe in un match dove i due giocatori hanno giocato a viso aperto facendo divertire il pubblico presente. Alla fine l’ha spuntata il portacolori offanenghese per 6\3 6\2.

Giunti così alla finale, disputata in notturna davanti ad un folto pubblico, ha visto scendere in campo per il titolo Bani Pier Luigi e il giovane promettente 15enne Chiappa Angelo. Il primo set, che ha visto un Bani molto falloso e un Chiappa che recuperava l’impossibile, si è  chiuso in favore del cremasco per 6\2. Nel secondo set c’è stato il ritorno del guerriero Bani che, con ottime giocate, ha deliziato il palato del pubblico presente e ha risposto punto su punto a Chiappa ma alla fine l’ha spuntata per 6\4 il portacolori del TC Offanengo. Terzo set, saltato il tatticismo da parte dei due giocatori si sono visti dei colpi veramente di altissimo livello. Fiammata del giovane Chiappa che si è portato sul 3\1, qui un break perso sul propio servizio (l’ennesimo della serata) e anche un calo fisico di Bani ha dato il via libera al successo finale per 6\1 di Chiappa.

Prima della premiazione il presidente Bonizzi Giandomenico ha voluto rivolgere un applauso a tutti i partecipanti, allo staff che si è impegnato a far sentire tutti a proprio agio, un grazie allo sponsor e amico Davide e per ultimo al giudice Caravaggi Oliviero, sempre presente e preciso nei suoi interventi svolti in un clima sereno e corretto da parte di tutti i giocatori.

Per ultimo si è lasciata la parola allo sponsor che ha sottolineato la buona organizzazione del torneo, l’ottima adesione dei giocatori, 99 iscritti con un livello medio alto, e l’impegno dei giocatori anche con temperature proibitive. In chiusura la conferma per il prossimo anno per il quinto Trofeo Osteria Giosano, ma con grandi novità in vista. Gran finale in cui sono stati premiati i due finalisti Chiappa e Bani e il giudice Caravaggi con rinfresco offerto dall’insuperabile Davidone Cassaghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here